Muratore / muratrice AFC

Il muratore e la muratrice AFC contribuiscono con il loro lavoro alla costruzione, alla manutenzione, alla riattazione o al restauro di opere edili quali case di abitazione, edifici amministrativi, pubblici e privati, di culto, teatri, attrezzature sportive, ecc. Realizzano anche opere del genio civile quali viadotti e gallerie, condotte di alimentazione (elettricità, gas, acqua, telecomunicazioni, ecc.), o di evacuazione (acque luride, ecc.).

Le loro principali attività possono essere così descritte:

  • eseguire i lavori di modinatura in base ai piani del progettista;
  • procedere alla delimitazione dell’area di cantiere, all’installazione dei macchinari e delle attrezzature delle aree di lavoro e di deposito e della relativa logistica;
  • realizzare i movimenti di terra necessari all’esecuzione delle opere richieste e alla successiva sistemazione del terreno;
  • edificare gli elementi costruttivi in cemento armato o precompresso realizzando le relative casseforme e armature, provvedendo al getto del calcestruzzo e ai successivi trattamenti dello stesso;
  • costruire murature semplici in mattoni cotti o crudi, in pietra naturale, o murature perimetrali con l’interposizione di un isolamento termico o ancora in facciavista;
  • posare elementi prefabbricati, quali solette, pareti, scale, pilastri, ecc., o singoli elementi finiti come caminetti, parapetti, davanzali, elementi in ferro da immurare, ecc.;
  • eseguire lavori di finitura quali l’intonacatura di pareti e soffitti o l’esecuzione di sottofondi flottanti o cappe;
  • eseguire canalizzazioni per canali d’alimentazione o di scarico con la posa di tubi o canali con relativi pozzi prefabbricati;
  • osservare le misure necessarie per la salvaguardia della sicurezza sul lavoro e delle condizioni ambientali.

Nelle piccole e medie imprese di costruzione il lavoro è molto diversificato; i muratori devono essere in grado di eseguire svariate mansioni. Nelle grandi imprese i muratori sono confrontati con la specializzazione in un determinato tipo di lavoro, quale l’esecuzione di casserature, la posa del ferro d’armatura, l’esecuzione di murature, dell’intonaco, ecc. Nell’edilizia come nel genio civile i muratori sono inseriti in una squadra e sono a contatto con altri artigiani e specialisti del settore della costruzione e affini.

 Formazione di base:

  • Durata: 3 anni
  • Formazione di pratica professionale: presso un’impresa edile
  • Formazione scolastica: 1 giorno la settimana
  • Corsi interaziendali: 72 giornate presso il centro professionale di Gordola
  • Diploma: muratore/muratrice con attestato federale di capacità (AFC)

Condizioni di promozione al termine del 1° anno di formazione:
In data 15 marzo 2012 la Divisione della formazione professionale (DFP), preso atto della necessità di definire i criteri riguardanti le valutazioni degli apprendisti Muratori AFC del primo anno di tirocinio ha introdotto alcune condizioni che regolano il passaggio al secondo anno di formazione. Toccate da questa regolamentazione sono le note dei corsi di introduzione svolti presso il centro professionale di Gordola e le note scolastiche delle materie professionali.
Leggi la risoluzione della DFP per avere una visione più precisa sulle condizioni di promozione al termine del 1° anno

Perfezionamento:

Requisiti:

  • Ti piace lavorare con le mani e dai volentieri una mano.
  • Hai una salute robusta.
  • Il vento e il maltempo non ti danno fastidio.
  • Sei perseverante e non ti dai subito per vinto.
  • Di te ci si può fidare, sei affidabile.
  • Ti piace lavorare in team.
  • Disponi di abilità manuali, sei capace di immaginarti lo spazio e sai fare i calcoli.